browser, chrome, firefox, google, guida, internet, no-ads, opera, privacy, sicurezza, software, youtube

Rimuovere pubblicità e pop-up da Firefox, Chrome e Opera

Guida per rimuovere pubblicità e bloccare pop-up da qualsiasi sito (compreso YouTube) su Firefox, Chrome, Opera o Safari con AdBlock Plus e AdBlock e per bloccare cookie DoubleClick con lo script di Google.

Guida per rimuovere pubblicità e bloccare pop-up da qualsiasi sito (compreso YouTube) su Firefox, Chrome, Opera o Safari con AdBlock Plus e AdBlock e per bloccare cookie DoubleClick con lo script di Google.
Share:
Condividi
 

PERCHE’ TANTA PUBBLICITA’ SU INTERNET

Molti siti offrono servizi e contenuti gratuiti agli utenti, ma, come accade per programmi e applicazioni mobili, inseriscono pubblicità più o meno invasive, dai semplici banner pubblicitari (chiamati spesso in “ad-banner”, abbreviazione dell’inglese “advertisement banner”), solitamente statici o con poche animazioni, fino ai pop-up (finestre a comparsa in sovrimpressione al sito) o agli spot video simili a quelli televisivi, che talvolta possono anche rallentare il caricamento della pagina o aumentare il traffico Internet. Quest’ultimo aspetto, unito alle minacce che talvolta si nascondono in alcuni banner (offerte allettanti che si rivelano truffe o tecniche di phishing) rendono consigliabile rimuovere pubblicità e altri contenuti inutili o potenzialmente pericolosi.

D’altra parte, sebbene alcuni grandi portali, come Google, riescano anche a guadagnare dall’inserimento di questi messaggi promozionali (per esempio quelli inseriti nelle ricerche o su YouTube), nella maggior parte dei casi, soprattutto per quanto riguarda blog e siti personali o di piccole organizzazioni, tale pratica è necessaria per riuscire a sostenere i costi di registrazione del dominio e di manutenzione del sito affidandosi ai click di qualche utente.

Vediamo allora come rimuovere pubblicità fastidiose o invasive da qualsiasi sito tramite Mozilla Firefox, Google Chrome e Opera ricorrendo ad alcune estensioni per questi browser, ma avendo l’accortezza di disabilitare il blocco sui siti più utili, che si visitano frequentemente o che si intende sostenere tramite la visione delle pubblicità o visitando le pagine linkate dai banner.

Adblock Plus per Firefox, Chrome e Opera

Uno degli strumenti più noti ed efficaci per rimuovere la pubblicità su Internet è certamente Adblock Plus (sito ufficiale), disponibile per Mozilla Firefox, Google Chrome e Opera. Adblock Plus è fortemente consigliato per Firefox, per il quale sono disponibili anche altre estensioni di supporto elencate più in basso. Per Chrome e Opera è disponibile anche AdBlock, di cui si parla in coda all’articolo.

Installazione

Collegandosi alla home page del sito dell’estensione con uno di questi tre browser, si verrà automaticamente indirizzati alla pagina corretta da cui scaricarla, sebbene convenga effettuare il download dallo store delle estensioni dei rispettivi browser:

La procedura di installazione è quella solita per le estensioni del browser scelto e generalmente prevede una o due finestre di conferma in cui è necessario acconsentire all’installazione premendo il bottone “Installa” o “Aggiungi” (o una loro traduzione in inglese). Al termine dell’installazione (o dopo l’eventuale riavvio del browser, se richiesto), l’icona di Adblock Plus dovrebbe comparire sulla barra degli strumenti.

Protezioni aggiuntive

Adblock Plus, oltre a rimuovere pubblicità fastidiose o troppo invasive (di default permette quelle ritenute “accettabili” perché rispettano le linee guida riportate qui), integra altre utili funzioni connesse alla sua funzione principale, disabilitate di default, ma attivabili tramite il menu di configurazione:

  • protegge dai siti di phishing che usano nomi di dominio simili a quelli del sito che vogliono imitare (questo tipo di protezione si chiama “typo protection“) – per attivarlo è necessario acconsentire al messaggio che compare la prima volta che si visita un sito per cui venga attivata la typo protection oppure manualmente tramite le impostazioni dell’estensione
  • impedisce l’accesso a siti noti per diffondere malware (virus, trojan horse,…) – attivalo ora
  • disabilita il tracciamento dell’utente da parte di agenzie pubblicitarie e non solo, rendendo l’utente anonimo rispetto a tali servizi (supporto a Do Not Track) – attivalo ora
  • disabilita i bottoni dei Social Network sui siti esterni a quello del Social Network stesso per evitare che alcuni di essi traccino l’utente e creino un suo profilo commerciale da usare per pubblicità mirate e indagini/statistiche di mercato – attivalo ora

Come già detto, queste funzioni sono disabilitate inizialmente per evitare di spiazzare eccessivamente l’utente abituato alla visualizzazione dei siti con pubblicità e bottoni di condivisione sociale. Per attivare ciascuna funzione è necessario cliccare sul link “attivalo ora” e poi sul bottone “Add” che comparirà nella finestra di conferma. Per attivare le funzioni è necessario aver prima installato correttamente l’estensione Adblock Plus sul browser in uso.

Per disabilitare permanentemente una funzione è necessario rimuovere la sottoscrizione alla relativa filter-list dal menu di configurazione.

Disabilitare Adblock Plus su un sito o una pagina

Per consentire temporaneamente o permanentemente le pubblicità su un sito o su una singola pagina, è sufficiente cliccare sull’icona di Adblock Plus nella barra degli strumenti del browser in uso e selezionare l’opzione “Disable on…” seguito dal nome del sito oppure, se si vuole disabilitare solo per la pagina corrente, “Disable on this page only”.
L’icona diverrà ora grigia, indicando che Adblock Plus non sta rimuovendo pubblicità e altri contenuti che normalmente filtrerebbe per il sito o la pagina corrente. (Tale scelta è fortemente consigliata su siti che si consultano spesso o che si vogliono sostenere consentendo loro esigui guadagni dalle pubblicità.)

Per riabilitare il suo normale funzionamento, basta cliccare nuovamente sull’icona di Adblock Plus (ora grigia) e selezionare nuovamente l’opzione scelta precedentemente (le opzioni selezionate per la pagina corrente sono indicate con un segno di spunta a sinistra). Il colore dell’icona tornerà quello consueto.

Rimuovere pubblicità non invasive consentite da AdBlock Plus

Per bloccare anche i banner non ritenuti fastidiosi da Adblock Plus (sconsigliato, per i motivi espressi nell’introduzione), occorre cliccare sull’icona di Adblock Plus e scegliere “Filter Preferences” nel menu, infine deselezionare “Allow non-intrusive advertising”.

Element Hiding Helper e Adblock Plus Pop-up Addon per Firefox

Gli utenti di Mozilla Firefox possono godere di due strumenti aggiuntivi che supportano AdBlock Plus (è richiesto che AdBlock Plus sia correttamente installato affinché funzionino): Element Hiding Helper e Adblock Plus Pop-up Addon, entrambi scaricabili dai link riportati in questa pagina, dove si trovano altre interessanti e utili estensioni per il browser di Mozilla.

Element Hiding Helper (pagina di riferimentofacilita la creazione di regole di filtraggio per bloccare pubblicità o altri contenuti della pagina corrente, semplicemente cliccando sulla linguetta “Block” che compare sul bordo degli oggetti che è possibile nascondere. Cliccando sull’etichetta dell’oggetto da far scomparire, si apre una finestra in cui impostare gli attributi che Adblock Plus utilizzerà da quel momento in poi per non mostrare più tale contenuto.

Adblock Plus Pop-up Addon (pagina di riferimento) supporta Adblock Plus nel bloccare più efficacemente i pop-up, le fastidiose finestre che compaiono in sovrimpressione durante la navigazione. Nota: potrebbe bloccare anche alcuni pop-up non pubblicitari che si vorrebbero visualizzare, in tal caso è necessario agire sui parametri di configurazione o disabilitarlo temporaneamente (per accedere alle opzioni di Adblock Plus Pop-up Addon è sufficiente selezionare la relativa voce nel menu che compare cliccando sull’icona di Adblock Plus).

(Google) Advertising Cookie Opt-out per Firefox e Chrome

Google, famoso per i suoi servizi di pubblicità mirata, propone anche uno script open-source per disattivare in modo permanente il cookie di DoubleClick, un cookie per la pubblicità utilizzato da Google stessa, mantenendo tale impostazione anche quando vengono cancellati tutti i cookie.

Lo script (presente anche sul nostro sito in questa pagina) è scaricabile per Firefox, Chrome e anche Internet Explorer da questa pagina del sito di Google cliccando sul bottone “Scarica il plug-in di disattivazione del cookie per la pubblicità” (la versione dello script che verrà scaricata sarà quella adatta al browser in uso).

AdBlock per Chrome e Opera

rimuovere-pubblicità-adblock

AdBlock è un’altra ottima estensione per rimuovere pubblicità fastidiose dalle pagine web, molto popolare su Chrome e disponibile anche per Opera e Apple Safari ma non per Firefox. L’estensione è scaricabile dal sito ufficiale a questo indirizzo e dai rispettivi store dei browser; collegandosi alla home del sito si verrà indirizzati alla pagina corretta da cui effettuare il download.

La procedura di installazione è quella solita per le estensioni del browser scelto e generalmente prevede una o due finestre di conferma in cui è necessario acconsentire all’installazione premendo il bottone “Installa” o “Aggiungi” (o una loro traduzione in inglese). Al termine dell’installazione, AdBlock sarà già attivo e pronto a svolgere il suo lavoro.

 

POST CORRELATI

1 Commento

  1. pier luigi fantoni

    Chrome 37.0.2062.124 MacIntosh

    Non è possibile scaricare ABP se Chrome è su un tablet ios 8.0.2. Il bottone di scaricamento diventa grigio e non funziona. Verificate se capita anche a voi o sono il solo sfortunato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>