android, kernel, linux, news, open source, smartphone, software

Aggiornare Linux Kernel con Kernel 3.10.10 su Ubuntu e Mint

Breve guida per installare o rimuovere da Linux Ubuntu e derivate (Linux Mint compresa) il Kernel 3.10.10 (con risoluzione dei problemi per schede Nvidia).

Breve guida per installare o rimuovere da Linux Ubuntu e derivate (Linux Mint compresa) il Kernel 3.10.10 (con risoluzione dei problemi per schede Nvidia).
 

NUOVO LINUX KERNEL 3.10.10 LTS

Dopo il bug critico riscontrato nella versione 3.10.8 (che ha costretto al rilascio dopo poche ore della versione 3.10.9, di cui si è parlato in questo articolo), lo sviluppo della decima versione del Linux Kernel prosegue regolarmente e il giorno 29 agosto 2013 è stato rilasciato il Linux Kernel 3.10.10, pubblicato a 3 giorni di distanza dalla RC7 della futura versione 3.11.

Nell’attesa della prossima major release (che non dovrebbe farsi attendere ancora molto), è stato annunciato che il Kernel 3.10 sarà una versione LTS (Long Term Support), ovvero sarà supportata per i prossimi 2 anni (come era già avvenuto per le versioni 2.6, 3.0 e 3.2).

LINUX KERNEL 3.10 IN ANDROID 5.0

La notizia del supporto a lungo termine di questa versione fa subito pensare alle voci di corridoio che indicano il Kernel 3.10 come cuore della versione 5.0 di Android denominata “Key Lime Pie” attesa per il prossimo autunno. Il Kernel 3.10, infatti, oltre ad essere una LTS, ha introdotto il supporto alla nuova architettura ARM big.LITTLE, utile per le CPU ARM montate nella maggior parte dei dispositivi dotati del sistema operativo mobile by Google.

NOVITA’ E MIGLIORAMENTI

Il Linux Kernel 3.10.10 migliora il supporto per i moduli Wireless grazie alle correzioni del team Wireless Kernel, autore dei driver open source Wireless Compact (sito di riferimento), progetto ora rinominato Backports (sito di riferimento).

Le altre novità riguardano:

  • correzione di problemi con schede grafiche AMD Radeon r7xx
  • correzione di problemi con drm/i915 grazie a Intel e Valve per migliorare il supporto a Steam per Linux
  • correzione di problemi riguardanti ARM e ARM64
  • correzione di problemi riguardanti nilfs2
  • correzione di problemi riguardanti ftrace
  • correzione di problemi riguardanti SCSI
  • correzione di problemi riguardanti NFC
  • correzione di problemi riguardanti ACPI
  • correzione di problemi riguardanti tracing

Il changelog completo è disponibile a questo indirizzo.

In questo articolo è già stata fornita una guida per installare sempre l’ultima versione stabile del Linux Kernel, ovviamente valida anche per questa versione.

Vediamo, invece, come installare specificatamente la versione 3.10.10…

INSTALLAZIONE KERNEL 3.10.10 SU UBUNTU E DERIVATE

La seguente guida si avvale di uno script per semplificare la procedura di installazione in base all’architettura del sistema (i386, x64 o ARM) e funziona per tutte le distribuzioni Ubuntu dalla versione 12.04 alla versione 13.04 e per le relative derivate, come Linux Mint dalla versione 13 alla versione 15.

Aprire un terminale e digitare i seguenti comandi:

cd /tmp 
wget http://goo.gl/y8sGTp -O kernel-3.10.10

Al termine del download avviato con il comando precedente, digitare i seguenti comandi:

chmod +x kernel-3.10.10
sudo sh kernel-3.10.10

Dopo il secondo comando, verrà chiesto di premere INVIO per continuare o CTRL+C per interrompere. Premere il tasto INVIO per proseguire con l’installazione e attendere.
Appena possibile, chiudere tutte le altre applicazioni in esecuzione ed eseguire il seguente comando per riavviare il computer:

sudo reboot

A questo punto il computer dovrebbe riavviarsi e dovrebbe comparire la nuova versione del Kernel tra le opzioni di GRUB (o del vostro bootloader se ne usate uno alternativo).

PROBLEMI CON SCHEDE NVIDIA

In alcuni casi, su macchine dotate di scheda grafica Nvidia, può accadere che questa non venga correttamente riconosciuta dopo l’aggiornamento al Kernel 3.10.10. Per ovviare a questo problema, sono sufficienti i seguenti comandi da eseguire nel terminale:

Per Ubuntu o derivata a 32-bit:

cd /usr/src/linux-headers-3.10.10-031010/arch/x86/include 
sudo cp -v generated/asm/unistd* ./asm 
sudo apt-get install --reinstall nvidia-current

Per Ubuntu o derivata a 64-bit:

cd /usr/src/linux-headers-3.10.10-031010/arch/x64/include
sudo cp -v generated/asm/unistd* ./asm 
sudo apt-get install --reinstall nvidia-current

e poi reinstallare il Kernel 3.10.10 come spiegato precedentemente.

RIMUOVERE IL KERNEL 3.10.10

In caso di problemi o incompatibilità, potrebbe essere necessario rimuovere il nuovo Kernel 3.10.10 appena installato (dopo essersi assicurati che sia presente un’altra versione funzionante del Linux Kernel). Per rimuovere il Kernel 3.10.10, il comando da eseguire è il seguente:

sudo apt-get purge linux-image-3.10.10-031010*
sudo reboot

A questo punto il sistema dovrebbe riavviarsi senza la versione 3.10.10 del Kernel.

Per rimuovere altre versioni precedenti, fare riferimento al relativo paragrafo in questo articolo.

POST CORRELATI

Comments Closed

I commenti sono chiusi. Non puoi commentare questo post.